Calibro, conservazione e produzione

Come ottimizzare la qualità (calibro, conservazione, ecc.) e la produzione ?

Il potenziale qualitativo delle produzioni degli alberi da frutto può essere deteriorato da carenze di nutrizione, squilibrio dei suoli, da numerosi stress climatici e dalle malattie che colpiscono i frutteti. Questa situazione si traduce in una diminuzione del raccolto e della qualità dei frutti e in una maggiore sensibilità alle malattie e agli stress climatici.

___

Soluzione

La perennità dei frutteti e il mantenimento della qualità delle produzioni frutticole necessitano della somministrazione di PNS (Programmi di Nutrizione e Stimolazione) adattati. La scelta cadrà su fertilizzanti organici mirati che permetteranno di mantenere la fertilità dei suoli e migliorare la resistenza (flora ausiliaria) dei frutteti alle malattie telluriche. Il rafforzamento del sistema radicale (OSIRYL AA) e l’apporto di complementi nutrizionali fogliari (ANTYS, OSIRYL AA), soprattutto a base di fosforo e calcio (ANTYS Ca), permettono una migliore resistenza dell’epidermide alle aggressioni e alterazioni (fissurazione, spaccatura, ecc.).

 

Risultati dei test per migliorare la qualità e la resa su ciliegi.

Ciliegi testimoni e ciliegi con somministrazione di un PNS Frayssinet.

Contattateci per maggiori informazioni sul PNS.