Rischi di infeltrimento e resistenza agli stress

Riduzione dei rischi di infeltrimento e miglioramento della resistenza agli stress biotici e abiotici

Il problema dell’infeltrimento o dell’accumulo di residui di taglio è ricorrente sui tappeti erbosi. Questo accumulo è associato a un debole tasso di attività biologica dei suoli, unito a problemi di asfissia e mancanza di arieggiatura e allo sviluppo di malattie opportunistiche (Fusarium, filo rosso, ecc.). Questo problema causa diverse disfunzioni nutrizionali, fisiche, disomogeneità, mortalità a zolle, che obbligano ad effettuare numerosi lavori di arieggiatura, rigenerazione, senza peraltro eliminare il problema di fondo.

___

Soluzione

Il miglioramento dei tappeti erbosi necessita del ripristino dell’attività biologica dei suoli e del substrato, in modo da migliorare la degradazione dei residui vegetali e sviluppare la resistenza dei tappeti erbosi alle malattie. Questo PNS (Programma di Nutrizione e Stimolazione) mira all’impiego di fertilizzanti organici adattati (VEGEVERT, EVER 7, ecc.), al ripristino della colonizzazione delle radici delle graminacee con l’utilizzo dell’OSIRYL AA  e all’apporto di complementi nutrizionali (ANTYS, OSIRYL AA, NUTRIKALI), tra cui l’ANTYS Ca che favorisce la resistenza naturale delle piante.

Contattateci per maggiori informazioni sul PNS.